Asmoth Daeva, pseudonym of Jessica Tolotti, born in Novara, Italy, in 1990. From the beginning manifested a great artistic sensitivity and the need to create, does it with everything at disposal. Later, began studies at the Art High School and then continued with some painters approaching at first to landscape painting. From here on, the path becomes eclectic and quite self-taught in order to explore every direction to find their own.

Offbeat personality, reflective and intimately connected to nature with which establishes a silent dialogue.

Most of its work is characterized by a focus on the effects of light and atmosphere and how they arouse emotion. It has a strong interest in Impressionist painting, for Romanticism and curiosity about Surrealism.

It uses painting as a research tool and inner knowledge. Often its works are introspective and return the status of the artist or serve as a mirror of the soul (especially landscapes).

Feeds its painting of poetry (with the will to seek it in everything existence), philosophy, travel, literature, music and the occult (which studies for years).

Lives and works in Trecate (NO) - Italy.




Asmoth Daeva, pseudonimo di Jessica Tolotti, nasce a Novara nel 1990. Sin dal principio manifesta una spiccata sensibilità artistica e la necessità di creare, lo fa con ogni cosa a sua disposizione. Più tardi, inizia i suoi studi presso il Liceo Artistico e prosegue poi da alcuni pittori avvicinandosi in un primo momento alla pittura paesaggistica. Da qui in poi il percorso diventa eclettico e semi autodidatta cercando di spaziare in ogni direzione per trovarne la propria.

Personalità anticonformista, riflessiva e connessa intimamente alla natura con la quale instaura un muto dialogo.

La maggior parte del suo lavoro è caratterizzato da una focalizzazione sugli effetti della luce e dell’atmosfera e da come essi suscitano emozione. Ha un forte interesse per la pittura Impressionista, per il Romanticismo e curiosità per il Surrealismo.

Utilizza la pittura come strumento di ricerca e conoscenza interiore. Spesso le sue opere sono introspettive ed esprimono lo stato d’animo dell’artista o fungono da specchio dell’anima (specialmente i paesaggi).

Nutre la sua pittura di poesia (con la volontà di ricercarla in ogni cosa dell’esistenza), filosofia, viaggi, letteratura, musica e occultismo (che studia da anni).

Vive e lavora a Trecate (NO).




COLLECTIVE EXHIBITION

2017

16° Premio Nazionale d'Arte Città di Novara, Complesso Monumentale del Broletto (NO), a cura di Vincenzo Scardigno

2016

Dipingerho in Mostra 20ª ed., Villa Burba (Rho, MI)
Nuovi Orizzonti, Galleria Fondazione Mazzoleni, Alzano Lombardo (BG)
2° Concorso di Pittura Città di Trecate (NO)
Ass. Amici dell'Arte. Abbiategrasso (MI)
Arte Fresca di Giornata. Pregnana Milanese (MI)

2015

Dipingerho in Mostra XIX ed., Villa Burba (Rho, MI)



PERSONAL EXHIBITION

2016

Visioni di Natura, Parco del Ticino (NO)



AWARDS

2016

9° Concorso di Pittura Estemporanea Dipingerho, Castellazzo (Rho, MI) - 3° classificato